Raffreddore Occhi Rossi: Cause e Sintomi della Congiuntivite Virale

La congiuntivite virale è molto contagiosa e, in generale, richiede un periodo di 7-10 giorni per guarire; durante la malattia è bene limitare il contatto con gli altri e lavarsi frequentemente le mani. Solitamente coinvolge entrambi gli occhi.

 

Raffreddore Occhi Rossi: Le cause e i sintomi

Un adenovirus è la causa più comune di congiuntivite virale. Dato che si tratta di una forma virale molto contagiosa, è fondamentale per la cura e per la prevenzione, lavarsi spesso le mani.

I sintomi della congiuntivite virale includono arrossamento degli occhi, sensibilità alla luce, palpebre gonfie e fuoriuscita di liquido chiaro, bianco o giallo dagli occhi: questo liquido è piuttosto denso e può essere accompagnato da un comune raffreddore o da un’infezione del tratto respiratorio.

La congiuntivite virale, spesso, si presenta insieme a un’infezione dell’orecchio: in questo caso le perdite liquide sono meno dense e, solitamente, coinvolgono un occhio solo.

In ogni caso, è bene consultare il medico per comprendere quale tipo di congiuntivite affligge i nostri occhi e, di conseguenza, il trattamento più efficace da adottare.

 

La diagnosi di congiuntivite virale

Il tuo medico di base sarà in grado di diagnosticare la congiuntivite in base alla tua storia medica, i tuoi sintomi e una visita ai tuoi occhi. In alcuni casi, il medico può voler prelevare parte delle perdite liquide dell’occhio per esaminarle.

Dato che la congiuntivite, sia virale che batterica, è molto contagiosa, professori o datori di lavoro, ti concederanno di rimanere a casa da scuola o ufficio, fino a completa guarigione.

 

Congiuntivite virale: il trattamento

La congiuntivite virale può guarire in pochi giorni, come può prolungarsi fino a tre settimane. Si tratta di una condizione molto contagiosa e, a differenza della congiuntivite batterica, questa forma non risponderà agli antibiotici. Anzi: l’uso di antibiotici potrebbe anche peggiorare e prolungare la tua congiuntivite virale. Il medico può raccomandare di lavarsi gli occhi con acqua tiepida, fare impacchi tiepidi o freddi e, a volte, utilizzare lacrime artificiali. Un buon collirio potrebbe essere Oftyvit, dall’azione nutriente e idratante, manterrà la salute dei tuoi occhi e ti darà sollievo.

Se indossi le lenti a contatto, dovrai sospendere l’uso per tutto il periodo in cui i tuoi occhi sono affetti da congiuntivite virale; se le tue lenti sono monouso, getta quelle che hai utilizzato in modo da evitare un rischio di ricaduta quando sarai guarito. Se invece le tue lenti non sono di uso giornaliero, toglile e disinfettale attentamente. Inoltre, evita l’uso di trucco per occhi e viso – soprattutto evita di usare trucchi per gli occhi che hai usato quando avevi già l’infezione in corso.

 

Eventuali complicazioni

Una forte forma di congiuntivite virale potrebbe causare un’infiammazione della cornea, in grado di compromettere la vista e causare cicatrici, soprattutto se non adeguatamente curata. Un esame tempestivo, con conseguente trattamento specifico, eviterà queste gravi conseguenze.

 

Come prevenire gli occhi rossi da raffreddore

Praticare una buona igiene è il modo più efficace per prevenire una congiuntivite virale:

  • Evita di toccarti gli occhi con le mani.
  • Lavati le mani accuratamente e frequentemente.
  • Lavati le mani prima di rimuovere o mettere le lenti a contatto.
  • Pulire correttamente le lenti a contatto e conservarle in un contenitore pulito.

Inoltre, devi anche occuparti di alcuni oggetti che usi quotidianamente:

  • Cambia giornalmente gli asciugamani e le salviette.
  • Non condividere asciugamani e salviette con nessun altro.
  • Cambia regolarmente le federe.
  • Lavare gli oggetti che hanno toccato il viso e gli occhi con acqua calda e sapone.

In più, è consigliabile rimanere a casa finché non si è guariti del tutto.

 

Quando la causa non è la congiuntivite virale

I virus sono la causa più comune di congiuntivite, che di solito si risolve in un breve arco di tempo.

Esistono anche casi che, seppur rari, vanno citati. Ad esempio, le malattie a trasmissione sessuale (MTS), la gonorrea e la clamidia, possono causare infezioni oculari e presentano i sintomi della congiuntivite. Anche l’herpes oculare è un’infezione virale rara che però condivide molti sintomi della congiuntivite. Inoltre, esistono diverse condizioni che possono essere scambiate per congiuntivite, come la cellulite palpebrale e la cheratite: ecco perché è importante ricevere una diagnosi da un medico.

Offerta
Optrex Bagno Oculare Multi Azione per Occhi Stanchi, Arrossati e Irritati, 300 ml
  • BAGNO OCULARE: per occhi stanchi, irritati e arrossati. Calma, lenisce e pulisce
  • CON ESTRATTI VEGETALI:che aiutano a rimuovere delicatamente polvere, tracce di trucco e altre particelle intrappolate sulla superficie dell’occhio
  • FACILE DA APPLICARE: basta piegare la testa in avanti, tenendo l'occhiera alla base. Posiziona l'occhiera sopra l'occhio e solleva la testa. Per facilitare la distribuzione del prodotto, muovi lentamente la testa per 30 secondi.
  • CON OCCHIERA: la confezione al suo interno contiene un'occhiera per l'applicazione
  • PER UN UTILIZZO QUOTIDIANO: non contiene conservanti

Conclusione

In linea di massima, dovresti guarire in una settimana circa. Assicurati di praticare un’igiene accurata durante tutta la malattia e consulta il tuo medico di fiducia per adottare il trattamento adeguato.

Ultimo aggiornamento 2021-06-12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.