Macchiolina rossa nell’occhio: Cos’è e Come Curarla

Può capitare di notare un’improvvisa macchiolina rossa nell’occhio e, sicuramente, questo può destare preoccupazioni. Vediamo, di seguito, di cosa si potrebbe trattare.

 

Macchiolina rossa nell’occhio – Quali sono le cause?

Molto probabilmente il punto rosso che vedi è un piccolo vaso sanguigno che si è dilatato o aperto durante la notte. In termini medici, si chiama emorragia subcongiuntivale: piccoli vasi sanguigni si trovano sotto la congiuntiva, il rivestimento trasparente che copre la parte bianca dell’occhio. Quando uno dei vasi si apre,il sangue va a finire sotto la congiuntiva.

Se un vaso sanguigno più grande si apre e sanguina, si può formare una macchia rossa abbastanza importante; infatti, in alcuni casi, il sangue può diffondersi su tutta la parte bianca dell’occhio. Molte persone si spaventano e reagiscono in modo nervoso quando ciò accade, ma il più delle volte non sentono dolore, irritazione o sensibilità alla luce. Queste emorragie possono essere causate da traumi, stitichezza, tensioni troppo forti, intensi sforzi fisici, diabete o ipertensione.

Anche se una macchiolina rossa nel tuo occhio può essere del tutto innocua, è sempre bene prenotare una visita oculistica per accertarsi che non si tratti di qualcosa di grave.

 

Emorragia subcongiuntivale

Se appare una macchia rossa negli occhi e dura più di qualche giorno, dovresti pianificare un esame oculistico. Un’emorragia subcongiuntivale è simile a un livido sulla pelle; negli occhi, tuttavia, il colore rosso sangue è molto più visibile perché si trova sotto la congiuntiva, chiara e trasparente, e davanti alla tua sclera, la parte bianca dell’occhio. Il tuo oculista cercherà di determinare la causa dell’emorragia subcongiuntivale. Solitamente è necessario un esame oculistico completo per escludere altre malattie o traumi ai tessuti oculari. Di solito, un problema del genere si cura in una settimana; se l’emorragia è grande, potrebbe essere necessario un po’ più di tempo e la macchia rossa nel tuo occhio potrebbe assumere un colore giallastro prima di scomparire del tutto.

 

Macchia rossa nell’occhio: quando la causa è una malattia

Mentre la macchia rossa che vedi nei tuoi occhi è probabilmente innocua, ci sono alcune condizioni che il tuo oculista considererà se improvvisamente sviluppi una macchia rossa sui tuoi occhi.

 

Episclerite

L’ episclerite è un disturbo infiammatorio acuto dell’episclera, il tessuto sottile tra la congiuntiva e la sclera bianca che ospita una sottile rete di vasi sanguigni. L’episclerite di solito sembra molto peggio di quanto non sia in realtà; sebbene la maggior parte dei casi di episclerite scompaia da sola, circa un terzo dei casi è legato a problemi infiammatori nascosti presenti altrove nel corpo.

 

Anemia falciforme

L’anemia falciforme è una malattia del sangue ereditaria caratterizzata da anemia cronica e dolore intermittente. È causato da cellule del sangue di forma anomala che hanno difficoltà a trasportare l’emoglobina e l’ossigeno in tutto il corpo. I pazienti affetti da cellule falciformi a volte mostrano macchie o linee rosse a forma di virgola sulla parte bianca dei loro occhi.

 

Pinguecula

La pinguecula è una crescita o ispessimento del tessuto che riveste l’esterno dell’occhio ed è abbastanza comune. Potresti non sapere di averla, ma se passi diverse ore sotto il sole e il vento, può infiammarsi. Quando si infiamma, viene indicata come pingueculite. Si pensa che la causa sia una radiazione solare ultravioletta o un’irritazione cronica.

 

Emangioma congiuntivale

Un emangioma congiuntivale è una malformazione congenita di un gruppo di vasi sanguigni tortuosi che a volte si sviluppa sulla parte bianca dell’occhio. Generalmente è benigno, ma può creare problemi dal punto di vista estetico. Un emangioma di questo tipo, deve essere controllato annualmente e, se il paziente desidera, può essere rimosso chirurgicamente.

Se noti nuove escrescenze sulla superficie dell’occhio, consulta il tuo oculista il prima possibile: esistono condizioni come il cheratoacantoma, i granulomi attinici e gli epiteliomi congiuntivali che possono essere gravi.

 

Conclusione

Una macchiolina rossa nell’occhio non è necessariamente indicativa di una grave condizione di salute, tuttavia non è nemmeno da escludere che si tratti di una patologia. Quindi, se all’improvviso appare una macchia rossa nell’occhio, è sempre bene rivolgersi a uno specialista per una visita oculistica, così da accertare le cause e trovare la giusta cura.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.